Got it!

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website More info

SAGRE TORINO

programma
DAL 20 GENNAIO AL 2 FEBBRAIO FESTA SAN ROCCO GUARDA IL VIDEO DELLA PASSATA EDIZIONE
cascine aperte www.cascineaperte.it

Descrizione della vita dei carusi e mostra minerali
programma
DAL 28 MAGGIO AL 2 GIUGNO TORNANO GLI APPUNTAMENTI CON IL 36° PALIO DELLA GRU Domenica 2 giugno ritorna puntuale come ogni prima domenica di giugno il Palio della Gru a Grugliasco, che quest’anno raggiunge la 36° edizione. Ecco quindi nuovamente riproposta dal Comune di Grugliasco e dall’Associazione Cojtà Gruliascheisa, ideatrice della manifestazione dal 1984; la corsa dei carri con la quale le sette borgate di Grugliasco si contendono l’ambito drappo e l’abbondanza contadina (vino, formaggi, pane, ecc.)
La manifestazione, dopo un’attenta valutazione da parte di una specifica commissione, è inserita dal 2011 nel circuito delle rievocazioni storiche “Viaggio nel Tempo” della Città Metropolitana Torino, che ne riconosce quindi il richiamo storico e l’interesse turistico, e tra i maggiori eventi della Regione Piemonte della quale gode del patrocinio (oltre a quello del Comune di Grugliasco e della Città Metropolitana Torino).
Il Palio della Gru, che è diventato negli anni uno dei maggiori eventi attesi dalla cittadinanza che attira pubblico anche al di fuori del contesto cittadino, consiste in una corsa che vede i sette canton (Borghi) di Grugliasco sfidarsi in una gara di velocità e resistenza nella quale quattro monatti per ogni canton sono impegnati nel trainare un carro dal peso di circa 65 Kg con sopra l’effige della Gru, simbolo di Grugliasco.
La borgata vincitrice, si aggiudica il drappo del Palio raffigurante San Rocco (rimesso ogni anno in gioco), il “Palietto” realizzato annualmente da un artista differente, quest’anno disegnato dall’artista grugliaschese Luigi D’Amato, e l’”abbondanza contadina” (vino, salumi, formaggi e pane) con la quale fare festa in borgata.
La corsa è preceduta da un’importante sfilata storica alla quale, oltre ai figuranti di Grugliasco dei 7 borghi, partecipano numerosi gruppi ospiti; si citano: Frossasco, Pianezza, Alpignano, Cuorgné, Bussoleno, Nichelino e diversi altri gruppi storici. Anche quest’anno inoltre ci omaggiano della loro presenza la fanfara d’Echirolles (F) che accompagna la nostra banda cittadina, e una delegazione di Kimberley (GB).
A far da cornice alla manifestazione, inoltre, dalla mattina di domenica viene allestita una sagra paesana con hobbisti, antichi mestieri, operatori del proprio ingegno, giochi per bambini e adulti, Pompieropoli (dove i bambini potranno diventare dei veri pompieri), dimostrazione didattica di uccelli Rapaci (e qui i bimbi diventeranno aspiranti falconieri), modellismo, musica e tanto altro. Quest’anno ci sarà anche la partecipazione del Cirko Vertigo di Grugliasco
Tre sono le principali novità di questa edizione che si affiancano al nutrito programma tutto da vivere insieme alla propria città:
1) la creazione dei “Braccialetti del Palio” con i colori della Città e delle sette Borgate, messi in vendita per beneficenza con l’intero ricavato completamente devoluto ad iniziative benefiche del territorio in aiuto a persone/famiglie in difficoltà
2) il pomeriggio di giochi e la prima edizione del “Palio dei Piccoli” in programma nel Parco Culturale Le Serre per sabato 1° giugno
3) la grande “Cena in Piazza del Palio” (già Vijà del Palio) del sabato sera.
1) Da questa edizione saranno prodotti e messi in vendita i Braccialetti del Palio con i colori della Cojtà e delle sette borgate, tutti da collezionare. Sarà importante cercarli ed acquistarli perché l’intero ricavato, senza alcuna spesa trattenuta, sarà completamente devoluto in beneficenza su progetti concreti del territorio. Grazie all’impegno della “Avio Rubber Srl” si potranno così indossare tutti i colori del Palio. I Braccialetti del Palio sono ormai oggetto ricercatissimo (info: 345 890 2198)
2) Sabato pomeriggio il Parco Culturale Le Serre si animerà dalle ore 15 ed i bambini potranno giocare con diversi semplici giochi ad uso gratuito a disposizione di quanti vogliano passare un pomeriggio in allegria, mentre alle 17.30 si disputerà la prima edizione del “Palio dei Piccoli”, grazie alla collaborazione tra Cojtà Gruliascheisa e l’associazione Grugliaschiamo, dove sette squadre di bambini e bambine rappresentanti le borgate di Grugliasco, si sfideranno in una breve corsa a staffetta portando un testimone raffigurante un simbolo di Grugliasco o similare.
Ulteriore interessante appuntamento del sabato pomeriggio, che lo scorso anno ha riscosso un notevole successo, è il Giro per ville e luoghi storici di Grugliasco con intrattenimento teatrale a cura de “I Viandanti” della Cojtà Gruliascheisa che hanno anche scritto in proprio i testi.
Un tour a piedi alla scoperta delle ville e di alcuni luoghi della vecchia Grugliasco con partenza alle ore 16.00 da Piazza 66 Martiri e arrivo nel Parco Culturale Le Serre dove sarà possibile visitare il RiMu (Rifugio antiaereo/Museo) e dove l’Amministrazione Comunale celebrerà la ricorrenza della Festa della Repubblica.
3) Il sabato sera continua con la grande Cena in Piazza del Palio, nelle piazze 66 Martiri e Matteotti dove, grazie alla collaborazione tra la Cojtà Gruliascheisa e Grugliasco Giovani, saranno posizionati i tavoli che permetteranno a chiunque, portandosi il cibo da casa, vorrà trascorrere una serata insieme, ciascuno vestendosi con i colori di uno dei borghi di Grugliasco.
Si, perché viene chiesto ai partecipanti, che non siano già in costume storico, di vestirsi con i colori della propria borgata o di una per la quale si nutre simpatia, semplicemente utilizzando un foulard o un abbigliamento colorato che richiami i colori delle sette borgate di Grugliasco (Centro Ressia: Blu/Rosso; Gerbido: Blu/Nero; Lesna: Giallo/Rosso; San Francesco-Fornaci: Verde/Arancio; San Giacomo-Fabbrichetta: Verde/Rosso; Santa Maria: Azzurro/Bianco; Paradiso Quaglia: Giallo/Blu).
Inoltre, nel rispetto dell’ecologia e per essere sempre più ad impatto zero, sarà richiesto di utilizzare il più possibile oggetti biodegradabili in luogo della plastica, oltre al divieto, per ovvi motivi di sicurezza, di portare bottiglie/bicchieri di vetro, piatti di ceramica, oggetti contundenti (coltelli, posate), teglie di metallo/vetro, ecc… Per ovviare al divieto di utilizzo del vetro e posate in metallo e per disincentivare l’utilizzo della plastica non riutilizzabile, gli organizzatori e l’Amministrazione Comunale distribuiranno gratuitamente un kit con posate e piatti biodegradabili, oltre a prevedere punti di distribuzione acqua e vino. Per partecipare: info e prenotazioni al numero 011.401.3043.
Sempre relativamente al programma, nei giorni antecedenti il Palio è importante ricordare: la rievocazione storica dell’arrivo della statua di San Rocco programmata per martedì 28.05 in borgata Santa Maria; il Paliotto in Borgata San Giacomo di venerdì 31 maggio, mentre per il sabato è importante anche vedere il Torneo “Città di Grugliasco” cat. Assoluti Under organizzato da Associazione Sbandieratori e Musici Città di Grugliasco.
E poi la domenica, con i suoi colori, con la tensione del palio, con la fiera, gli antichi mestieri, la dimostrazione didattica di uccelli rapaci, pompieropoli e, grande novità, la partecipazione del Cirko Vertigo, la corsa, la cena a cura Pro loco, aspettando i fuochi d’artificio e molto altro.
Vi rimandiamo al programma della manifestazione che è da vivere nella sua interezza, premiando così gli sforzi organizzativi che l’associazione Cojtà Gruliascheisa, i suoi soci, i volontari, le altre realtà del territorio e i numerosi amici le che collaborano compiono con instancabile entusiasmo.
programma
DAL 10 AL 16 GIUGNO TORNA LA FESTA DI SAN CASSIANO La festa di San Cassiano 2019 si svolgerà dal 10 al 16 giugno. Si comincerà lunedì 10 con “Borgis’got talent” e cena regionale dedicata alla Puglia. Martedì 11 sarà la volta di “The catechist” gara tra i gruppi del catechismo con cena regionale dedicata alla Campania. Mercoledì 12 “Il + bello d’Italia e ragazza protagonista” serata di moda, charme e bellezza a 360°, la cena regionale sarà dedicata alla Calabria. Giovedì 13 toccherà a “Latino-americano” serata di ballo con la partecipazione di “Diamond dance club” e cena regionale dedicata alla Sicilia. Venerdì 14 “Giusi e Simo Dj” intrattenimento musicale e cena regionale a tema Liguria. Sabato 15 “Ice’s eyes band”, band di musica blues e R&B e cena regionale dedicata alla Sardegna. Infine domenica 16 santa messa del santo patrono alle 11,30 a seguire pranzo comunitario e gran finale con Vince Regina, cena regionale a tema Piemonte e alle 23,30 estrazione della lotteria di San CAssiano. Tutti i giorni dalel 19 inpiazza Matteotti e viale Giustetti Street Food e gonfiabili. Per informazioni: 011 781068; info@grugliaascooratorio.it; viale Giustetti 12.
programma
COMUNICATO STAMPA IN SCENA DAL 5 AL 27 LUGLIO AL PARCO LE SERRE DI GRUGLIASCO IL 18° FESTIVAL INTERNAZIONALE SUL FILO DEL CIRCO - ANTEPRIMA IL 21 E IL 22 GIUGNO 24 spettacoli, 15 titoli differenti, 10 prime nazionali per un totale di oltre 140 artisti provenienti da Canada, Repubblica Slovacca, Argentina, Regno Unito, Francia, Olanda, Spagna, Italia, Russia, Giappone, Portogallo, Germania e Norvegia. Dal 5 al 27 luglio 2019 torna a Grugliasco l’appuntamento con il Festival Internazionale Sul Filo del Circo, la principale manifestazione nazionale di Circo Contemporaneo per storicità, qualità e quantità di spettacoli proposti, che quest’anno taglia il traguardo dei 18 anni. Organizzato da Fondazione Cirko Vertigo, in collaborazione con la Città di Grugliasco che lo ospita sin dalla sua nascita, il Festival raggiunge la maggiore età e lo fa affermando il proprio ruolo di ambasciatore delle espressioni più innovative del circo contemporaneo italiano, da un lato, e di catalizzatore delle creatività internazionali più all’avanguardia del settore, dall’altro, dimostrandosi così in grado di dialogare con la scena mondiale e assolvere al ruolo di facilitatore di quel processo inscindibile tra formazione professionale, creazione di spettacoli e diffusione delle opere d’arte. 24 spettacoli, 15 titoli differenti, 10 prime nazionali e oltre 140 artisti provenienti da Canada, Repubblica Slovacca, Argentina, Regno Unito, Francia, Olanda, Spagna, Italia, Russia, Giappone, Portogallo, Germania e Norvegia: questi i numeri dell’edizione 2019 di Sul Filo del Circo che punta a raccogliere oltre 4 mila spettatori, grazie a un palinsesto che comprende, oltre agli spettacoli serali delle principali compagnie ospiti, iniziative e attività dedicate ai bambini e alle famiglie, spettacoli di giocoleria e djset, per vivere appieno l’atmosfera del Festival e il Parco Le Serre che lo accoglie. Una contaminazione che trova espressione nello spettacolo di anteprima del Festival (21 e 22 giugno), La Galerie, dalla compagnia canadese Machine de Cirque, proveniente da quel fertile laboratorio artistico del Quebec che oltre a dare i natali al Cirque du Soleil, ha prodotto alcune delle più prestigiose compagnie attuali. La Galerie, uno dei titoli di punta di questo cartellone presentato in prima nazionale, propone un livello tecnico impeccabile, una mise en scène raffinata, e spunti ironici divenuti dei veri e propri cult virali sui social network. L'ambientazione è quella di un ù vernissage: persone in abito scuro, menti protesi in alto, calici di champagne in mano e musica classica che suona dolcemente di sottofondo. Improvvisamente, davanti agli occhi dello spettatore, avviene una trasformazione: gli abiti scuri si tingono di sfumature di colore e i flûte di champagne vengono sostituiti da pennelli per dipingere. Siamo parte di un’opera d’arte, in cui una pennellata di Bascula, un acquerello alla barra russa, un collage di giocoleria coreografica sono solo alcuni dei momenti più spettacolari della creazione di Machine de Cirque, che vede sul palco sette performer circensi di fama internazionale e un polistrumentista, sotto la guida del regista Olivier Lépine. Il calendario con la programmazione è scaricabile al link: http://www.comune.grugliasco.to.it/cat/notizie-dal-comune/item/6551-presentato-il-18-festival-internazionale- di-circo-contemporaneo-sul-filo-del-circo-dal-5-al-27-luglio-con-un-anteprima-il-22-e-il-22-giugno.html
programma
LE SERRE DEL CINEMA” UNA RASSEGNA CINEMATOGRAFICA ESTIVA AL PARCO FINO AL 30 AGOSTO
La Società Le Serre, nella sua vocazione di ideatore e coordinatore di iniziative culturali all’interno dell’omonimo parco di via Lanza, ha realizzato per la stagione estiva 2019 una rassegna cinematografica all’aperto dal titolo “Le Serre del cinema”. La programmazione prevede 22 proiezioni fino al 30 agosto. La scelta dei film è stata pensata per raggiungere più tipologie di pubblico, dai più piccoli alle famiglie, dai giovani agli anziani, con titoli d’autore, commedie, fantasy o di animazione. Quella del cinema all’aperto è un’occasione di svago sempre di grande richiamo. Le pellicole sono state selezionate sia per ricordarsi del cinema d’essai, sia per richiamare il pubblico con titoli più attuali e commerciali. In quest’ottica il calendario è suddiviso in due diverse aree tematiche.
Ecco il calendario di giugno dei films in programmazione:
MARTEDÌ 30 LUGLIO 2019
“A UN METRO DA TE”
di Justin Baldoni, 2019
Drammatico, Sentimentale – durata 116 min
Ingresso a pagamento ore 21.30
VENERDÌ 2 AGOSTO 2019
“IL TRADITORE”
di Marco Bellocchio, 2019
Drammatico – durata 148 min
Ingresso a pagamento ore 21.30
DOMENICA 4 AGOSTO 2019
“10 GIORNI SENZA MAMMA”
di Alessandro Genovesi, 2019
Commedia – durata 94 minuti
Ingresso a pagamento ore 21.30
MARTEDÌ 6 AGOSTO 2019
“GREEN BOOK”
di Peter Farrelly, 2018
Commedia – durata 130 minuti
Ingresso a pagamento ore 21.30
VENERDÌ 9 AGOSTO 2019
“IL VERDETTO – THE CHILDREN ACT”
di Richard Eyre, 2017
Drammatico – durata 105 min
Ingresso a pagamento ore 21.30
DOMENICA 11 AGOSTO 2019
“ALADDIN”
di Guy Ritchie, 2019
Avventura, Fantasy – durata 128 minuti
Ingresso a pagamento ore 21.30
DOMENICA 18 AGOSTO 2019
“THE MULE – IL CORRIERE”
di Clint Eastwood, 2018
Drammatico – durata 116 min
Ingresso a pagamento ore 21.30
MARTEDÌ 20 AGOSTO 2019
“BLACKKKLANSMAN”
di Spike Lee, 2018
Drammatico – durata 128 min
Ingresso a pagamento ore 21.30
VENERDÌ 23 AGOSTO 2019
“LA FAVORITA”
di Yorgos Lanthimos, 2018
Biografico, Storico – durata 120 min
Ingresso a pagamento ore 21.30
DOMENICA 25 AGOSTO 2019
“I FRATELLI SISTER”
di Jacques Audiard, 2018
Western, Avventura – durata 122 min
Ingresso a pagamento ore 21.30
MARTEDÌ 27 AGOSTO 2019
“IL PROFESSORE E IL PAZZO”
di Farhad Safinia, 2019
Biografico, Drammatico – durata 124 minuti
Ingresso a pagamento ore 21.30
VENERDÌ 30 AGOSTO 2019
“CAFARNAO – CAOS E MIRACOLI”
di Nadine Labaki, 2018
Drammatico – durata 120 min
Ingresso a pagamento ore 21.30
Mail: grugliasco@cert.ruparpiemonte.it
Sito:COMUNE GRUGLIASCO
Tel:Fabrizio Pasquino T 011 4013011 - 347 7160683 fabrizio.pasquino@comune.grugliasco.to.it
staff@comune.grugliasco.to.it
Elisa Zunino T 011 4013025
elisa.zunino@comune.grugliasco.to.it

SEI UNA PRO LOCO O UN ASSOCIAZIONE E VUOI INSERIRE GRATUITAMENTE I TUOI PROGRAMMI SU QUESTO PORTALE WEB?

Scrivi presso la casella di posta studiocentrobenesseresocial@gmail.com oppure telefona al 347/9223825

DA CHI VIENE OFFERTO QUESTO SERVIZIO?


Centro estetico massaggi Torino in corso Lecce 38 a Torino si riceve su appuntamento telefonando allo 011/7498586, per saperne di più sui servizi proposti consultare il sito www.centroesteticomassaggitorino.it per rilassare i muscoli e la mente mettiti IN BUONE MANI.

❚❚

centro estetico IN BUONE MANI corso Lecce 38 Torino tel 011/7498586 partita iva:10466900015